A Nyakipambo il futuro è sempre più vicino

La prima fase del progetto per la Lumetti VTC School è in dirittura di arrivo,
grazie alla partnership con Gruppo Missionario Alto Garda e Ledro.
E la seconda, legata al dormitorio femminile, è pronta a partire

In questi giorni a Nyakipambo si respira un’aria nuova. L’atmosfera serena del villaggio non è alterata dai rumori provenienti dalla Lumetti VTC School; al contrario, da lì arriva il suono del Futuro. I lavori di ricostruzione e ristrutturazione della struttura scolastica, infatti, sono in fase di ultimazione e saranno addirittura completati in anticipo sulla scadenza prevista di Ottobre. Il Futuro, ora, sembra davvero a portata di mano.

È un risultato straordinario, raggiunto grazie alla partnership decisiva con Gruppo Missionario Alto Garda e Ledro Onlus, organizzazione con 30 anni di esperienza nella cooperazione per lo sviluppo in Africa e che, negli anni scorsi, aveva già operato con successo nella realtà locale di Nyakipambo. La buona notizia, per gli studenti della Lumetti VTC School, è che Gruppo Missionario si è impegnato a coprire integralmente i costi dei lavori per il dormitorio maschile, la cucina e i servizi igienici.

Questo significa non solo che sarà rispettata appieno la scadenza imposta dal VETA tanzaniano – che ha richiesto l’adeguamento degli edifici della Lumetti VTC School entro Ottobre 2017, pena il cessato riconoscimento formale della scuola – ma soprattutto che gli studenti avranno finalmente a disposizione una struttura salubre e dignitosa, un ambiente adatto a mettere a buon frutto le loro potenzialità. Un luogo dove poter prendere in mano il proprio futuro.

È un risultato eccezionale, oltre le più rosee aspettative, ma la campagna “Future Builders” non si ferma certo qui. Anzi, raggiunto il primo obiettivo di breve termine, Amici di Julie Onlus è ancora più motivata a proseguire in questa direzione, sulla strada dell’emancipazione economica, sociale e individuale di tutti i giovani di Nyakipambo.

Fermamente convinta dell’importanza dell’istruzione femminile nello sviluppo complessivo di una comunità, Amici di Julie Onlus ora si impegnerà a garantire alle studentesse della Lumetti VTC School le stesse opportunità offerte agli studenti: le ragazze che frequentano la scuola infatti non dispongono di un proprio dormitorio e molte di loro, pertanto, al momento sono costrette a dormire nell’orfanotrofio parrocchiale di Nyakipambo, negli stessi locali angusti dove vivono i bambini senza famiglia del villaggio.

Ma ecco una seconda buona notizia. Grazie all’incredibile sostegno, non solo economico, ricevuto negli scorsi mesi da tantissimi donatori e simpatizzanti, Amici di Julie è in grado di lanciare già ora la seconda fase del progetto, legata alla costruzione integrale di un dormitorio per le studentesse. Una struttura che sarà realizzata ex novo, dalle fondamenta al tetto.

Inizialmente l’avvio della seconda parte del progetto era previsto per la seconda metà del 2018, ma l’anticipo sulla tabella di marcia permetterà alla presidente di Amici di Julie, Giovanna Del Vecchio, di recarsi a fine settembre a Nyakipambo, non solo per verificare di persona la conclusione dei lavori del dormitorio maschile, ma anche per concordare dettagli e tempistiche della partenza della seconda fase. Nel frattempo il responsabile del progetto maschile, l’architetto Stefano Riggio, ultimerà lo studio di fattibilità e metterà a punto un progetto dettagliato per la costruzione del dormitorio femminile.

La soddisfazione per il risultato ottenuto è tanta, l’emozione è palpabile, ma non possiamo fermarci qui, a maggior ragione ora che il futuro è ancor più vicino e lo si può quasi sfiorare.
Gli studenti della Lumetti VTC School sono dei veri Future Builders.

E tu cosa aspetti a diventarlo?

Dona Ora